Agenzia regionale per il lavoro dell'Emilia-Romagna > Centri per l'impiego > Progetti
Progetti
Nati per Leggere: promozione alla lettura ai bambini dal primo anno di vita fino ai 6 anni
Nati per leggere

I Centri per l’impiego di Ravenna, Faenza e Lugo hanno predisposto, in collaborazione con il Servizio Biblioteche della Provincia, uno spazio di lettura Nati per Leggere, con l'obiettivo di promuovere la lettura ad alta voce ai bambini di età compresa tra i 6 mesi e i 6 anni.
Nati per leggere è un progetto nazionale, promosso e gestito dall’Associazione Italiana Biblioteche, dall’Associazione Culturale Pediatri e dal Centro per la Salute del Bambino, che si fonda su un’alleanza tra bibliotecari, pediatri, genitori, educatori affinché tutti i bambini conoscano ed amino il libro e la lettura.
Tutte le mamme e i papà, utenti del Centro per l’impiego potranno liberamente prendere i libri a disposizione, per leggerli ai loro bambini durante l’attesa.


L'inaugurazione dello spazio Nati per leggere al Centro per l'impiego di Ravenna è avvenuta martedì 14 ottobre 2008 alla presenza di Germano Savorani, assessore provinciale alla Formazione professionale, Servizi per l'impiego, Livia Zaccagnini presidente della Biblioteca Classense di Ravenna, Stefania Mieti dirigente del Settore Formazione, Orientamento e Lavoro della Provincia di Ravenna, Claudio Leombroni responsabile del Servizio Biblioteche della Provincia di Ravenna, Valentina Stoppa responsabile del Centro per l'impiego di Ravenna, Nicoletta Bacco responsabile dell'ufficio pubblica lettura della Biblioteca Classense, Stefania Lucca responsabile del Centro di lettura per l'infanzia L'albero dei libri.
L'evento è stato allietato da una lettura animata dalGruppo teatrale Le Teste Matte dell’Associazione Gallo & Teo alla presenza dei bambini della Scuola dell'infanzia San Vincenzo de Paoli della sezione 5 anni accompagnati dalle maestre: Agnese Giani e Alessandra Tartagni.


L'inaugurazione dello spazio Nati per leggere al Centro per l'impiego di Faenza è avvenuta giovedì 11 dicembre 2008 alla presenza di Cristina Tampieri, assessore alla Cultura, Istruzione, Formazione Professionale, Università, Musei ed Istituti Culturali, Pari Opportunità del Comune di Faenza, Stefania Mieti dirigente del Settore Formazione, Orientamento e Lavoro della Provincia di Ravenna, Claudio Leombroni responsabile del Servizio Biblioteche della Provincia di Ravenna, Donatella Catani responsabile del Centro per l'impiego di Faenza.

L'evento è stato allietato da una lettura a cura di Roberta Spada alla presenza dei bambini della Scuola dell'infanzia "Giardino dei Sogni".