Agenzia regionale per il lavoro dell'Emilia-Romagna > Centri per l'impiego > Notizie utili
Notizie utili
"Lavorare nel turismo" al Cpi Lugo

La stagione estiva è alle porte...quali sono le prospettive occupazionali che offre nella nostra zona? Il turismo è cambiato molto negli anni, ed è importante conoscerne i nuovi trend per capire dove è opportuno puntare nella ricerca di opportunità lavorative.

Scopriamo i nuovi profili e le nuove competenze del turismo con Patrizia Vignali, esperta di marketing turistico, martedì 28 marzo, dalle 14 alle 17, al Centro per l’impiego di Lugo.

Consulta il calendario dei prossimi incontri. La realizzazione è affidata alla Scuola Angelo Pescarini.

.
"Perché le aziende non mi chiamano?" al Cpi Faenza

Questo è il titolo del workshop di mercoledì 29 marzo, dalle 14 alle 17, al Centro per l’impiego di Faenza: Piergiorgio Mascellani, responsabile della società di selezione MSC Selections & Solutions, ci racconterà dall’interno il mondo di chi valuta e sceglie i lavoratori.

In un confronto aperto con i partecipanti saranno analizzati strumenti e tecniche di ricerca del lavoro, in modo da capire quali errori commettiamo nel modo in cui ci proponiamo alle aziende...e approdare finalmente al fatidico contatto di lavoro!

Consulta il calendario dei prossimi incontri. La realizzazione è affidata alla Scuola Angelo Pescarini.

.
Slittati al 1/1/2018 gli obblighi di assunzione delle persone con disabilità nelle imprese con almeno 15 dipendenti

La Legge 27/02/17, n. 19 di conversione del decreto-legge 30 dicembre 2016, n. 244 (Decreto Milleproroghe), entrata in vigore il primo marzo, ha rinviato al 1/1/2018 l'obbligo di assunzione, ai sensi della L. 68/99, delle persone con disabilità per i datori di lavoro privati con un numero di dipendenti compreso tra 15 e 35, nonchè per i partiti politici, le organizzazioni sindacali  e quelle che, senza scopo di lucro, operano nel campo della solidarietà sociale, dell'assistenza e della riabilitazione.
Per tutto l'anno 2017 restano pertanto in vigore le disposizioni preesistenti che prevedono, per queste tipologie di datori di lavoro, l'obbligo di inserire il disabile solo in caso di nuova assunzione aggiuntiva rispetto all'organico.
Le aziende che, in data antecedente all'entrata in vigore della L. 19/2017, avessero  provveduto a inviare  il prospetto informativo previsto dalla disciplina delle assunzioni obbligatorie, e/o avessero presentato proposte di convenzione o altre misure di assolvimento degli obblighi, possono rivolgersi all'Ufficio per il Collocamento mirato per concordare modalità di sospensione e/o di archiviazione della documentazione già inviata.

.
Dismissione del SARE Client

La Regione Emilia-Romagna, per motivi tecnico-organizzativi, ha deciso di dismettere l’uso di SARE Client a favore della sua attuale versione on line.
Per agevolare il passaggio a SARE Online da parte degli utilizzatori del Client è prevista la possibilità di importare le anagrafiche lavoratore e azienda con uno strumento disponibile sia su SARE Client (export) sia su SARE Online (import).
Dalla data di entrata in vigore del prossimo repertorio normativo sugli standard tecnici, data ancora da definire, qualsiasi comunicazione inviata usando SARE Client non sarà conforme.  Il soggetto inviante pertanto sarà sottoposto alle sanzioni previste dalla legge in materia di adempimenti amministrativi.

.
Eliminazione della condizione di "conservazione" dello stato di disoccupazione

Il Decreto Legislativo 150/2015 ha modificato la disciplina sullo stato di disoccupazione eliminando l'istituto della conservazione dello stato di disoccupato per chi svolge un'attività lavorativa.
Il Coordinamento Tecnico delle Regioni il 19 ottobre 2016 ha concordato sulla necessità di assicurare un'integrale applicazione della disciplina nazionale dello stato di disoccupazione.
L'applicazione del Decreto comporta la decadenza dallo stato di disoccupazione di tutti coloro che dal 10 novembre 2016 risultano avere un rapporto di lavoro di durata superiore a 6 mesi.

.
Garanzia Giovani: Orientamento specialistico

Non sai quale strada percorrere? Orientati verso nuove destinazioni! Il programma dell’Unione Europea Garanzia Giovani promuove servizi specialistici di orientamento che ti aiuteranno a capire se stai seguendo la strada giusta! Potrai partecipare ai seguenti percorsi di orientamento specialistico:

  • per la costruzione di una progettualità formativa e professionale
  • per la costruzione di una progettualità professionale dopo la laurea
  • per l’autoimpiego e l’autoimprenditorialità
  • alla mobilità professionale transnazionale e territoriale
  • per disabili e svantaggiati

I percorsi di orientamento specialistico sono completamente gratuiti, finanziati dal programma “Garanzia Giovani”, individualizzati e creati su misura per te!
Come partecipare?

  • Se non sei iscritto al programma "Garanzia Giovani" vai sul sito della Regione Emilia-Romagna Lavoro per te ed effettua l'adesione. Una volta registrato, entro 30 giorni prenota on line un appuntamento presso il Centro per l'impiego per un primo colloquio informativo.
  • Se sei già iscritto al programma "Garanzia Giovani" contatta il Centro per l'impiego per attivare il percorso di consulenza.
.
Perdita dello stato di disoccupazione

Pubblicazione degli elenchi delle persone che hanno perso lo stato di disoccupazione per violazione del patto di servizio.

.